Riso Iraniano

18 settembre 2017 § Lascia un commento

_MG_8712blog

Ingredienti per 4 porzioni

  • 150 g di riso carnaroli
  • 150 g di riso rosso detto anche selvaggio
  • 4 piccole melenzane
  • 150 g di pomodori daterini
  • 200 g di funghi champignon
  • 2 cipolle piccole rosse
  • 4 carote medie
  • 1 spicchio piccolo d’aglio
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • curcuma q.b.
  • cumino q.b.
  • paprica dolce q.b.
  • 50 g di uva passa
  • 80g di mandorle
  • basilico fresco, qualche foglia.
  • sale q.b.
  • Far bollire separatamente il riso carnaroli e quello rosso in quanto quest’ultimo ha un tempo di cottura più lungo. Scolarli senza sciacquarli e metterli da parte in una ciotola molto capiente. Tostare le mandorle e triturarle grossolanamente con un coltello. Mettere in ammollo l’uva passa in acqua. Intanto tritare carote e cipolle e farle soffriggere un poco olio, portare a cottura aggiungendo dell’acqua di tanto in tanto. Unire le carote cotte con le cipolle al riso, aggiungere un cucchiaino raso di curcuma e mezzo cucchiaino di paprica e mescolare. Tagliare a cubetti le melenzane e soffriggerle in olio con un piccolo spicchio d’aglio, a cottura ultimata aggiungere un cucchiaino raso di cumino e il basilico fresco spezzettato. Infine trifolare i funghi tagliati molto sottili in poco olio. unire anche i funghi e le melenzane al riso, mescolare bene e aspettare che si sia raffreddato abbastanza bene. Tritare in piccoli pezzi i pomodori datterini, unirli al riso, infine unire l’uvetta ben strizzata e le mandorle tritate. Regolare di sale e mescolare bene. Porre il composto in uno stampo antiaderente e farlo riposare qualche ora. Scaldare leggermente in forno a 180°C per 10 minuti e sformarlo. Va servito tiepido.

    Annunci

    Cavolfiore gratinato

    30 gennaio 2015 § Lascia un commento

    Baked cauliflower  Ricetta sicuramente a prova di dieta, quasi vegana se non fosse per il parmigiano che si sparge sul cavolo prima di gratinarlo…da provare!

    Ingredienti per 4 persone

    2 piccoli cavoli uno bianco e uno romanesco
    un ciuffo di prezzemolo
    uno spicchio d’aglio
    150g di parmigiano reggiano grattugiato
    olio di oliva extravergine
    sale e pepe q.b.

    Lavare e tagliare in piccoli pezzi i cavolfiori. Farli bollire per 5 o 7 minuti affinché diventino un po più teneri. Trasferire i cavolfiori ben scolati in ciotole da forno, aggiungere l’aglio sminuzzato, irrorarli di olio, sale e pepe e cospargervi sopra il parmigiano.Tritare il prezzemolo e tenerlo da parte. Cuocere in forno a 180°C per 25 minuti finché non appaiono coloriti. Cospargere di prezzemolo finemente tritato e servire.

    Dove sono?

    Stai esplorando le voci con il tag vegetariano su Camera Conquista.