Riso Iraniano

18 settembre 2017 § Lascia un commento

_MG_8712blog

Ingredienti per 4 porzioni

  • 150 g di riso carnaroli
  • 150 g di riso rosso detto anche selvaggio
  • 4 piccole melenzane
  • 150 g di pomodori daterini
  • 200 g di funghi champignon
  • 2 cipolle piccole rosse
  • 4 carote medie
  • 1 spicchio piccolo d’aglio
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • curcuma q.b.
  • cumino q.b.
  • paprica dolce q.b.
  • 50 g di uva passa
  • 80g di mandorle
  • basilico fresco, qualche foglia.
  • sale q.b.
  • Far bollire separatamente il riso carnaroli e quello rosso in quanto quest’ultimo ha un tempo di cottura più lungo. Scolarli senza sciacquarli e metterli da parte in una ciotola molto capiente. Tostare le mandorle e triturarle grossolanamente con un coltello. Mettere in ammollo l’uva passa in acqua. Intanto tritare carote e cipolle e farle soffriggere un poco olio, portare a cottura aggiungendo dell’acqua di tanto in tanto. Unire le carote cotte con le cipolle al riso, aggiungere un cucchiaino raso di curcuma e mezzo cucchiaino di paprica e mescolare. Tagliare a cubetti le melenzane e soffriggerle in olio con un piccolo spicchio d’aglio, a cottura ultimata aggiungere un cucchiaino raso di cumino e il basilico fresco spezzettato. Infine trifolare i funghi tagliati molto sottili in poco olio. unire anche i funghi e le melenzane al riso, mescolare bene e aspettare che si sia raffreddato abbastanza bene. Tritare in piccoli pezzi i pomodori datterini, unirli al riso, infine unire l’uvetta ben strizzata e le mandorle tritate. Regolare di sale e mescolare bene. Porre il composto in uno stampo antiaderente e farlo riposare qualche ora. Scaldare leggermente in forno a 180°C per 10 minuti e sformarlo. Va servito tiepido.

    Annunci

    Torta alla zucca

    10 novembre 2013 § 1 Commento

    torta alla zuccaQuesta torta profuma di nocciole ed ha il colore dell’autunno. E’ un dolce che contiene poco zucchero e grazie alle nocciole ed alla dolcezza della zucca piace molto.

    Ingredienti:

    450 gr di polpa di zucca
    75gr di nocciole sgusciate
    130 gr di zucchero
    2 uova
    1dl circa di olio di semi di mais
    150 gr di farina
    2 cucchiaini di lievito
    1 cucchiaino di cannella
    la buccia di un limone grattuggiata
    burro per la teglia
    zucchero a velo

    Cuocere a vapore o in forno la zucca. Frullarla accuratamente fino a ridurla in crema. Tritare le nocciole in farina. Rompere le uova in una terrina, unirvi lo zucchero e con l’aiuto delle fruste elettriche montarle finchè il composto non risulterà spumoso. Incorporare l’olio, la farina, il lievito, la cannella e la buccia di limone grattuggiata. Aggiungere la polpa della zucca ed amalgamare. Unire infine la farina di nocciole e mescolare bene. Ungere con il burro uno stampo, passarvi un pò di farina e versare l’impasto. Infornare per 40 minuti a 180°C, fare sempre una prova della cottura infilando uno stuzzicadenti per vedere se ne esce asciutto. Spolverare di zucchero a velo prima di servire.

    Torta caprese

    2 ottobre 2013 § Lascia un commento

    torta capreseQuesta ricetta è tipica dalla tradizione napoletana. E’ una torta fatta con la sola farina di mandorle, molto energentica perchè unisce a questa il cioccolato, ma mordendola sembra leggerissima e si scioglie in bocca. Piace ai bambini ed è adatta anche ai celiaci.

    Ingredienti per 12 persone

    300 gr. di mandorle sgusciate ma non spellate
    220 gr. di zucchero vanigliato
    200 gr. di burro
    6 uova
    10 gr. di lievito per dolci (circa mezza bustina)
    15 ml. di Rhum o liquore all’anice
    mezza tazzina di caffè
    250 gr. di cioccolato fondente
    1 cucchiaio di fecola di patate (facoltativo)
    zucchero a velo

    Sciogliere a bagno maria il burro con il cioccolato fondente. A parte separare i tuotli d’uovo dagli albumi. Montare a neve gli albumi con un pizzico di sale e due goccie di limone.  Unire lo zucchero ai tuorli d’uovo e formare una crema tipo zabaglione. Tritare finemente le mandorle fino a farne una farina. Unire la crema di tuorli e zucchero al cioccolato fuso col burro e mescolare bene. Aggiungere la farina di mandorle a questo composto e mescolare bene. Aggiungere il lievito in povere (setacciandolo). Unire delicatamente gli albumi montati a neve. Infine unire rhum e caffè. Imburrare ed infarinare una teglia di alluminio di 28 o 30 cm e infornare a 150°C per 30 minuti. Fare sempre la prova di cottura introducendo uno stizzicadenti e vedere se ne esce asciutto. Sformare la torta e una volta raffreddata spolverizzare di zucchero a velo.

    Biscotti al farro e mandorle

    8 marzo 2012 § Lascia un commento

    Oggi mi andava di usare la farina di farro che ho da un bel pò in dispensa…ho pensato di unirla alle mandorle ed al limone e di farne dei biscotti.
    Sono semplici ma nutrienti e buonissimi. Mio figlio li ha divorati… 🙂
    Ecco la ricetta:
    Ingredienti:
    190 gr. di farina di farro
    30gr di farina 0
    100 gr. di zucchero
    1 uovo
    50 gr. di burro
    110 gr. di farina di mandorle
    1/2 cucchiaino di lievito per dolci
    buccia grattuggiata di un limone piccolo (bio)

    far ammorbidire il burro a temperatura ambiente. Mescolare l’uovo allo zucchero e dopo che il composto sarà omogeneo aggiungere le farine: farro, tipo 0 e mandorle.Unire il lievito, unire la buccia grattugiata del limone ed infine il burro.
    Mescolare tutto fino a formare una palla compatta. Riporre l’impasto al fresco ed aspettare 1/2 ora, dopo dividere l’impato in 2-3 pezzi e stendere ognuno col matterello fino ad uno spessore di circa 1/2 cm. Tagliare la pasta con una formella rotonda, io uso un bicchiere…porre i biscotti su una teglia  rivestita di carta da forno e cuocere per una decina di minuti a 180°C. Lasciar raffreddare su una griglia e conservare in un recipiente chiuso.

    Un ultimo consiglio: la farina di farro assorbe molto i liquidi, se usate un ovo piccolo potrebbe risultare un impasto un pò secco, in questo caso si può aggiungere una tazzina di succo d’arancia o di latte.

    Dove sono?

    Stai esplorando le voci con il tag mandorle su Camera Conquista.