Mezzemaniche con guanciale fave e pecorino

16 aprile 2018 § Lascia un commento

_DSF9776 Blog

 

Ingredienti per 4 persone

320 g di mezzemaniche
350 g di fave già pulite dai baccelli
180 g di guanciale
150 g di pecorino grattugiato
olio, sale e pepe q.b.

Sbucciare i semi delle fave togliendo le pellicine esterne. Tagliare finemente il guanciale, scaldarlo in un’ampia padella a fuoco molto basso. A parte portare a bollore dell’acqua in un pentolino piccolo e scottare per 5 minuti le bucce dei semi di fava. Frullare con olio sale e pepe le pellicine esterne delle fave già scottate e scolate. Tenere da parte in caldo questo composto. Portate a bollore l’acqua della pasta, saltate le fave in padella col guanciale ormai rosolato. Portare a cottura le mezzemaniche e scolarle. Saltare la pasta nella padella col guanciale e le fave aggiungendo un po’ di acqua di cottura, mantecare col pecorino grattugiato, regolare di sale e impiattare adagiando la pasta su un fondo del frullato precedentemente ottenuto dalle bucce di fave. Servire caldo.

Annunci

Gustus

22 novembre 2016 § Lascia un commento

In questi giorni (20-22 novembre) si tiene a Napoli una interessante manifestazione culinaria per addetti ai lavori, ma che di sera, dalle 17 alle 19, è aperta anche ai privati curiosi come me. Gustus è il salone professionale dell’agroalimentare, enogastronomia e tecnologia. I prodotti in esposizione fanno parte delle migliori produzioni campane e italiane. Ho assaggiato molte cose buone per le quali viene voglia di inventare qualche ricetta, come il “fior di fuscella” ,una ricotta finissima che sembra panna, il liquore al finocchietto selvatico fresco dei monti Picentini, il panettone fatto in Sicilia. Ho apprezzato una azienda di San Giuseppe Vesuviano che produce un ottimo lievito per dolci e pizze, ho notato che  i pomodori utilizzati per fare il classico “piennolo” sono anche gialli. Mi fa piacere vedere che ci sono ancora tante produzioni artigianali come la pasta di Gragnano, le nocciole di Giffoni ,le lenticchie di Castelluccio, il tartufo del Molise, le carni del maialino nero casertano, i vini e le birre artigianali.

A noi sta la scelta dei cibi da consumare: facciamo in modo che ogni giorno ci sia un po’ di tradizione e di bontà sulle nostre tavole.

_dsf2437rid

Dove sono?

Stai esplorando le voci con il tag food su Camera Conquista.