Pollo con peperoni

14 agosto 2014 § Lascia un commento

pollo con peperoni Questa è una ricetta tipica del Lazio, direi buonissima, ma io l’ho un pò napoletanizzata..nel senso che i peperoni sono ben soffritti e poi cotti nel sughetto stesso del pollo e dei pomodori…

Ingredienti per 4 persone

4 sopracosce di pollo
3 peperoni (gialli e rosso)
2 spicchi d’aglio
300 gr. di pomodorini
una manciata di foglie di basilico fresco
olio e sale q.b.

 

Disossare le sovracosce di pollo. In una casseruola capiente scaldare qualche cucchiaio d’olio e rosolare il pollo girandolo per una decina di minuti. Pulire e tagliare grossolanamente i peperoni. Pulire e tritare i due spicchi d’aglio. Quando il pollo appare ben dorato aggiungere i peperoni tagliati assieme all’aglio. Soffriggere i peperoni a fuoco vivace assieme al pollo. Dopo una decina di minuti aggiungere i pomodori lavati e tagliati a metà, coprire la casseruola e continuare la cottura per circa 10 minuti. Alla fine togliere i coperchio e far restringere il sughetto, regolare di sale e servire con foglie di basilico fresco sminuzzato.

 

 

Annunci

Spaghetti telline e fiori di zucchine

12 agosto 2014 § Lascia un commento

spaghetti telline e fiori di zucchine

Questa ricetta è veloce e gustosa!

Ingredienti per 4 persone

320 gr di spaghetti
500 gr di telline
200 gr di fiori di zucchine
uno spicchio d’aglio
qualche foglia di basilico
olio e sale q.b.

 

Mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua per gli spaghetti. Lavare e tritare i fiori di zucchine. In una larga padella soffriggere  nell’olio lo spicchio d’aglio tritato. Aggiungere le telline e farle aprire tenendole in cottura a fuoco vico, dopo qualche minuto saranno aperte. Spegnere il fuoco, togliere le telline e nello stesso sugo a fuoco lento soffriggere il trito di fiori di zucchine. Quando questi ultimi appaiono cotti aggiungere le telline mescolare e spegnere il fuoco, infine aggiungere un trito di basilico fresco. Scolare gli spaghetti al dente e saltarli in padella con questo sugo. Servire subito.

 

Caffè alla mandorla

5 agosto 2014 § 1 Commento

caffè alla mandorla  Quest’estate ho scoperto che in Salento il caffè si beve alla mandorla, mi sembra un’ottima preparazione per gustare il caffè anche con il caldo che caratterizza questa stagione…almeno qui al sud…Il sapore del caffè raffreddato cambia e non è granchè, ma aggiungere del ghiaccio al nostro espresso e sostituire lo zucchero con il latte di mandorla esalta l’aroma del caffè e lo rende buono anche freddo. Quindi bravi salentini!!!! Ecco gli ingredienti in proporzione:

1 caffè espresso (1 tazza)
3 o 4 cubetti di ghiaccio
2 o 3 cucchiai di latte di mandorla

 

 

Parmigiana di melanzane

3 agosto 2014 § Lascia un commento

parmiggiana di melanzane  Di questa pietanza ne esistono tante versioni come per tutte le ricette tradizionali e laboriose.  Questa è la mia versione, non troppo complicata e decisamente buona…

Ingredienti per 4 persone
2Kg di melanzane
1 lt di passata di pomodoro
un mazzo di basilico
1 spicchio d’aglio
olio per friggere
olio extravergine d’oliva
600 gr. di provola affumicata
300 gr. di parmiggiano reggiano
sale q.b.

 

Lavare le melanzane e affettarle sottilmente con tutta la buccia. Friggere le fette di melanzane in abbondante olio bollente. Preparare un sugo soffriggendo uno spicchio d’aglio in olio extravergine d’oliva e aggiungere la passata di pomodoro e qualche foglia di basilico. Far addensare il sugo, spegnere e regolare di sale.  Tagliare a pezzetti la provola affumicata. In una teglia dai bordi alti formare un sottile strato di salsa di pomodoro, adagiatevi un primo strato di melanzane fritte, coprite con provola, foglie di basilico, parmiggiano reggiano grattuggiato, ricoprite con un altro strato di melanzane fritte, stendete uno strato di salsa di pomodori, coprite nuovamente con provola basilico e parmiggiano, continuate così fino a riempire la taglia. Infornate a 200°C per 40 minuti. Servire la parmiggiana tiepida o meglio fredda!

parmiggiana 2

Tortino di alici

19 marzo 2014 § 1 Commento

_MG_5106tortino di alici  Ho sentito amici parlare di questa ricetta, ma non la conoscevo, devo ringraziarli perchè è un piatto sano e leggero, ha un sapore molto mediterraneo ed è buonissimo servito tiepido.

Ingredienti

500gr.di alici
250 gr. di mollica di pane
un grosso pugno di capperi di sicilia
6 olive di gaeta
una manciata di pinoli
pangrattato
origano
sale
olio extravergine d’oliva
succo di limone
teglia di cm 18
carta da forno

Pulire e spinare le alici (per questa ricetta servono alici piuttosto grosse) disporle ordinatamente nella teglia unta oppure ricoperta di carta da forno, con la pelle rivolta verso il basso. Spugnare il pane casereccio e strizzarlo bene. Sciacquare bene i capperi e disossare le olive. Fare un trito fine di olive e capperi. Aggiungere il pane ben strizzato e tritare anche questo con le olive ed i capperi, quando il composto è amalgamato aggiungere 3 cucchiai di olio, sale ed origano. Tostare in una padella calda i pinoli e aggiungerli al trito. Infine aggiungere il succo di mezzo limone. Stendere questo composto a base di pane sulle alici e ricoprire con altre alici pulite e diliscate, ma questa volta diponete le alici con la pelle rivolta verso l’alto. Cospargete con un filo d’olio e spolverate con pangrattato e origano. Infornate a 200°C per mezz’ora. Servire tiepido.

tortino di alici2

Insalata rustica di riso

3 ottobre 2013 § Lascia un commento

insalata di riso Questa insalata è dolce e croccante, non c’è carne o pesce, nè cibi animali, insomma senza volerlo ho fatto un’insalata vegana.

Ingredienti

200 gr. di riso
450 gr. di peperoni
mezza cipolla rossa di grandezza media
250 gr. di pomodori datterini
4 carote piccole
una manciata di capperi
50 gr. circa di olive nere
mezzo cucchiaino di curcuma
basilico (facoltativo)
olio e sale q.b.

Pulire e tritare le carote in piccoli cubetti. Tagliare a piccoli spicchi i pomodori datterini. Affettare finemente la cipolla e tagliare a cubetti abbastanza piccoli i peperoni. Saltare in una padella a fuoco vivo con abbondante olio i peperoni e la cipolla insieme. Quando i peperoni appariranno abbrustoliti e croccanti spegnere il fuoco. Cuocere il riso al dente in abbondante acqua salata. Mescolare in una ciotola capiente il riso con i peperoni e le cipolle soffritte, i pomodori e le carote, aggiungere i capperi, le olive snocciolate e tritate, il mezzo cucchiaino di curcuma e regolare di sale. Aggiungere qualche foglia di basilico e servire.

Crostata a Merenda

3 settembre 2013 § 3 commenti

IMG_1186blog  Con l’inizio delle scuole è ora di pensare ad una sana merenda per i bambini, ed ecco spuntare un classico dolce della nonna: la crostata. Questa ricetta è di mia madre e la trovo ottima perchè la pasta frolla è perfetta come friabilità e consistenza. Il ripieno è a base di marmellata di fichi, un frutto di stagione che si presta per dolcissime marmellate.

Ingredienti:

100gr. di burro
200 gr. di farina 00
100 gr. di zucchero
2 tuorli
1/2 limone bio
sale un pizzico
burro e farina per lo stampo
marmellata di fichi per il ripieno

Ammorbidire il burro a temperatura ambiente, amalgamarlo con la farina e lo zucchero, aggiungere un pizzico di sale e due tuorli, infine aggiungere la scorza grattuggiata di un limone. Impastare velocemente e per poco tempo (per non riscaldare l’impasto), formare un panetto e farlo riposare al fresco per 30 minuti circa. Imburrare uno stampo di 24 cm circa, aggiungere la marmellata e ricoprire con striscioline di pasta frolla. Infornare a 180°C per circa 25 minuti. Spolverare di zucchero a velo (facoltativo) e servire.

IMG_1152blog

 

Dove sono?

Stai esplorando gli archivi per la categoria Estate su Camera Conquista.