Pancake salati alle cipolle

20 maggio 2015 § Lascia un commento

pancakes alle cipolle1   Questi pancakes salati alle cipolle in versione mini sono un ottimo finger food!

Ingredienti

2 uova
4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
una punta di cucchiaiono di bicarbonato
sale q.b.
120 g di farina
1 cipolla ramata
75 ml di latte

 

Separare i rossi d’uovo dall’albume. Montare a neve l’albume. Mescolare ai tuorli sbattuti, l’olio, il latte, un pizzico di sale, la farina e il bicarbonato. Tagliare ad anelli sottili la cipolla e soffriggerli in una larga padella antiaderente. Quando la cipolla sarà cotta trasferirla in un piatto. Mescolare gli albumi montati a neve all’impasto. In una padella da pancakes antiaderente adagiare un mucchietto di cipolla cotta e qualche cucchiaio d’impasto. Cuocere a fuoco lento. In mancanza della padella da pancakes si può cuocere ogni singolo pancake utilizzando un coppapasta dentro il quale mettere la cipolla e poi l’impasto, sarà più difficile al momento di girare il pancake perchè bisognerà staccarlo delicatamente dai bordi del coppapasta e poi girarlo per ultimare la cottura, ma è comunque un metodo valido. Servire tiepido con un contorno di verdure fresche.

 

_pancakes alle cipolle2

 

Pasta piselli e vongole

18 maggio 2015 § Lascia un commento

pasta piselli e vongole

Ingredienti per 4 persone:

400 g di piselli freschi
400 g di vongole veraci
320 g di pasta corta
mezza cipolla
olio extravergine q.b.
sale e pepe q.b.

Tagliare a fettine sottili la cipolla, lasciarla imbiondire nell’olio, aggiungere i piselli freschi e cuocerli a fuoco lento aggiungendo dell’acqua per non farli attaccare. Da parte in una padella mettere le vongole ben sciacquate e fatele aprire a fuoco vivo, in questo modo rilasceranno il loro liquido. Appena i piselli risultano cotti aggiungere dell’acqua e appena bolle calare la pasta. Cinque minuti prima che sia cotta la pasta aggiungere le vongole. A fine cottura regolare di sale e impiattare. Spolverare con del pepe macinato fresco e servire.

pasta piselli e vongole 2

Torta ripiena di piselli e salame

12 maggio 2015 § Lascia un commento

Peas and Salami Pie

Peas and Salami Pie

I piselli fresci sono disponibili solo per un breve perieodo dell’anno ed è bene approfittarne perchè sono preziosi per la nostra salute, inoltre sono buonissimi anche cucinati in questa torta salata ripiena!

P.S. Lo stampo che ho usato misura 25 cm

Ingredienti

750 g di piselli freschi
100 g di salame tagliato a cubetti
50 g di bacon tagliato a cubetti
mezza cipolla media
1 cucchiaio di olio
100 g di farina di grano duro
200 g di farina 0
150 g di burro
acqua ghiacciata circa 50 ml
burro per imburrare lo stampo
2 uova
sale q.b.
pepe q.b. (facoltativo)

Soffriggere in una pentola capiente il bacon, dopo qualche minuto aggiungere la cipolla tritata e farla imbiondire a fuooco lento aggiungendo un pò d’acqua. Aggiungere i piselli freschi e lasciarli cuocere girando ogni tanto e aggiungendo un filo d’acqua per non farli attaccare alla pentola. Intanto preparare una pasta brisè (si può usare un mixer) mescolando 100 g di farina di grano duro, 200 g di farina 0, 150 g di burro, un pizzico di sale e 50ml circa di acqua ghiacciata. Se l’impasto fosse secco si può aggiungere altra acqua. Lavorare gli ingredienti fino a d ottendere un impasto omogeneo e liscio. Dividere in due l’impasto, stendere con un matterello la pasta dino a raggiungere il diametro dello stampo. Imburrare lo stampo e foderarlo con la sfoglia di pasta brisè, farcirlo di piselli cotti, cubetti di salame e due uova sbattute, condire con sale e se si vuole anche pepe, coprire con l’altro disco di pasta brisè ed infornare a 180°C per circa 40 minuti. Servire tiepida.

Peas and Salami Pie

Peas and Salami Pie

Dove sono?

Stai visualizzando gli archivi per maggio, 2015 su Camera Conquista.