Insalata rustica di riso

3 ottobre 2013 § Lascia un commento

insalata di riso Questa insalata è dolce e croccante, non c’è carne o pesce, nè cibi animali, insomma senza volerlo ho fatto un’insalata vegana.

Ingredienti

200 gr. di riso
450 gr. di peperoni
mezza cipolla rossa di grandezza media
250 gr. di pomodori datterini
4 carote piccole
una manciata di capperi
50 gr. circa di olive nere
mezzo cucchiaino di curcuma
basilico (facoltativo)
olio e sale q.b.

Pulire e tritare le carote in piccoli cubetti. Tagliare a piccoli spicchi i pomodori datterini. Affettare finemente la cipolla e tagliare a cubetti abbastanza piccoli i peperoni. Saltare in una padella a fuoco vivo con abbondante olio i peperoni e la cipolla insieme. Quando i peperoni appariranno abbrustoliti e croccanti spegnere il fuoco. Cuocere il riso al dente in abbondante acqua salata. Mescolare in una ciotola capiente il riso con i peperoni e le cipolle soffritte, i pomodori e le carote, aggiungere i capperi, le olive snocciolate e tritate, il mezzo cucchiaino di curcuma e regolare di sale. Aggiungere qualche foglia di basilico e servire.

Torta caprese

2 ottobre 2013 § Lascia un commento

torta capreseQuesta ricetta è tipica dalla tradizione napoletana. E’ una torta fatta con la sola farina di mandorle, molto energentica perchè unisce a questa il cioccolato, ma mordendola sembra leggerissima e si scioglie in bocca. Piace ai bambini ed è adatta anche ai celiaci.

Ingredienti per 12 persone

300 gr. di mandorle sgusciate ma non spellate
220 gr. di zucchero vanigliato
200 gr. di burro
6 uova
10 gr. di lievito per dolci (circa mezza bustina)
15 ml. di Rhum o liquore all’anice
mezza tazzina di caffè
250 gr. di cioccolato fondente
1 cucchiaio di fecola di patate (facoltativo)
zucchero a velo

Sciogliere a bagno maria il burro con il cioccolato fondente. A parte separare i tuotli d’uovo dagli albumi. Montare a neve gli albumi con un pizzico di sale e due goccie di limone.  Unire lo zucchero ai tuorli d’uovo e formare una crema tipo zabaglione. Tritare finemente le mandorle fino a farne una farina. Unire la crema di tuorli e zucchero al cioccolato fuso col burro e mescolare bene. Aggiungere la farina di mandorle a questo composto e mescolare bene. Aggiungere il lievito in povere (setacciandolo). Unire delicatamente gli albumi montati a neve. Infine unire rhum e caffè. Imburrare ed infarinare una teglia di alluminio di 28 o 30 cm e infornare a 150°C per 30 minuti. Fare sempre la prova di cottura introducendo uno stizzicadenti e vedere se ne esce asciutto. Sformare la torta e una volta raffreddata spolverizzare di zucchero a velo.

Dove sono?

Stai visualizzando gli archivi per ottobre, 2013 su Camera Conquista.